PORTA LA MAGLIA !

19:12 in Senza categoria da admin

Correndo in tutti questi anni abbiamo conosciuto tanti ragazzi, tecnici, tante persone appassionate di questo sport.

Alcuni di loro hanno lasciato un segno dentro di noi, altri sono “passati”, hanno condiviso con noi una o più stagioni, poi, a causa degli eventi più svariati e per le vicissitudini della vita, hanno preso altre strade. Noi stessi spesso ci siamo allontanati dall’anello ovale per poi a periodi farci ritorno.

Oggi troviamo i nostri vecchi compagni d’allenamento, di gara e di “merende” nei posti più impensati, nelle posizioni professionali più varie.

Mi vengono in mente, ad esempio, Luca Buvoli, mezzofondista proveniente dal nuoto, ora apprezzato artista “futurista” (confesso la mia profonda ignoranza ma non so quasi di cosa stiamo parlando) le cui opere vengono esposte in giro per il mondo (basta cercare sul web); poi anche Davide De Gobbi, “emigrato” ad Honk Kong, oggi responsabile di una squadra corse e gestore di un circuito automobilistico ed altri ancora.

Poi un altro al quale da sempre sono legato e che è stato recentemente una bella sorpresa.

Ho avuto modo di rivederlo, peraltro vive perlopiù a Londra ed in giro per il mondo dove il “circus” della MOTOGP lo porta. Un po’ zingaro, Simone Battistella, apprezzato in gioventù, spero non me ne voglia,  più per le sue doti “canore” piuttosto che per le doti atletiche (a buon intenditor poche parole), ma oggi manager niente di meno che di Andrea Dovizioso appunto in MOTOGP.

La scorsa settimana, durante la diretta televisiva delle prove del GP d’Olanda non me lo inquadrano nel box con il Dovi ? Non ne parlano come di un manager capace ed accorto ? Niente a che vedere con lo scapestrato che era. Guardate poi cosa ci manda, guardate come ci sfida.

Grande Simone, grazie per la foto, semplicemente splendida.

Non ci resta che raccogliere la sfida, facciamo indossare o portiamo con noi nelle situazioni strane, importanti o spiritose la maglia verde “evidenziatrice” degli Amici. Immortaliamo questi momenti che ci serviranno per un’iniziativa a fine anno.

Certo la caratura del personaggio “messo in campo” da Simone è difficile da raggiungere ma non abbiamo paura.

 Porta la Maglia. Ciao a tutti e BUONA ESTATE.